Noleggio furgoni: dall’origine del nome ai servizi moderni

ISOTERMICI-FURGONE-FRIGO-FIAT-DUCATOdi Dario Fonti (direttore marketing di Rent Max)

 ***

Da sempre nel vocabolario comune, il termine noleggio, negli ultimi anni, ha subito numerosi tentativi di attacco da parte dei tanti anglicismi alla moda come car rental, car sharing, car pooling… Ciò nonostante, resiste tenacemente e mantiene saldo il suo posto nel dizionario.

Spesso ci si riempie la bocca con parole straniere e neologismi perché fanno figura, sono di tendenza, magari senza conoscerne il significato o ignorando l’esistenza del corrispettivo in italiano. Un peccato, visto che il più delle volte si tratta di parole bellissime, come in questo caso.

La storia della parola

Il termine noleggio ha, infatti, il fascino di una parola antica, che racconta una storia.

No-lég-gio: dal latino naulum, che a sua volta proviene dal greco naulon, derivato di naus ‘nave’. In questa parola c’è dentro un viaggio. E’ un termine che di per sé racchiude l’idea del movimento, dello spostamento, dell’andare. Per noleggio in origine non si intendeva la locazione della nave, ma il servizio di trasporto. Questa parola nasce infatti nel gergo del commercio marittimo e indicava il contratto con cui, pagando il prezzo di nolo, si otteneva il trasporto di merci o persone.

La parola quindi lega il concetto di turismo ad antiche pratiche commerciali, risalenti a millenni fa, agli albori della nostra civiltà.

Oggi, invece, per noleggio si intende la locazione di qualcosa, in special modo il noleggio di un veicolo. Si prende a noleggio un furgone, un’auto, una barca, ecc.

Anche il termine furgone sembra avere a che fare con il concetto di viaggio, via terra o via terra. Fur-gó-ne: viene dal francese fourgon, assimilabile a fourchon e quindi derivato dal latino fùrca, per la forma simile a quella del timone, emblema della navigazione.

Secondo altre traduzioni, il termine deriva dal tedesco fhur-wagen, composto da fhure=conduco, trasporto e wagen=carro, vagone. Ecco quindi che dal mare passiamo al trasporto su strada e ci avviciniamo al moderno significato che attribuiamo comunemente alla parola furgone.

Tanti tipi di clienti, tanti tipi di furgoni

Storie lunghe, dunque, quelle di queste due parole. Com’è lunga la tradizione di Rent Max, operatore specializzato nel noleggio furgoni per traslochi e il trasporto merci di ogni tipologia, nato nel 2008.

Oggi l’azienda è tra i principali player del mercato dell’autonoleggio ed offre soluzioni personalizzate capaci di soddisfare le esigenze di ogni singolo cliente: dall’affitto di furgoni alla proposta di city car ibride, fino alla vendita di furgoni e camioncini usati.

La flotta aziendale è il punto di forza di Rent Max e prevede un’ampia diversificazione dei modelli:

  • Noleggio furgoni di serie: indicati per la consegna e il trasporto di merci, anche ingombranti e voluminose grazie ai vani di carico molto spaziosi. Mezzi a passo corto, medio o lungo, con diverse altezze di tetto, per adattarsi perfettamente alle tipologie di trasporto. Tra i modelli di furgone a noleggio: Renault Master, Mercedes Sprinter e Ford Transit, che si configurano anche come furgoni ideali per traslochi fai da te.
  • Noleggio furgoni volume: Per le merci più voluminose e pesanti sono disponibili veicoli commerciali dotati di sponde idrauliche e pianali ribassati per garantire maggiore facilità e comodità nel trasbordo del carico. Furgoni cassonati in lega, centinati con aperture laterali e posteriori o telonati. I più richiesti in questa categoria di noleggio sono i furgoni Ducato, Iveco e Transit.
  • Noleggio furgoni edilizia: Noleggiando un furgone ribaltabile, sia lateralmente che longitudinalmente, le operazioni di carico e scarico sono pratiche e veloci. Anche il trasporto di materiali che eccedono le dimensioni dei mezzi chiusi diventa comodo grazie ai furgoni aperti su tre lati, perfetti per le imprese di giardinaggio ed edilizia. Per ospitare fino a 7 persone, ossia un’intera squadra di lavoro, sono disponibili modelli anche nella versione con cabine doppie.
  • Noleggio furgoni isotermici: Per il trasporto di alimenti e merci deperibili è raccomandabile il noleggio di furgoni frigo con alimentazione della cella frigorifera a 220v, sia su strada che su rete, controllabile dal display presente nella cabina di guida. Le possibilità raddoppiano grazie ai furgoni con paratia, per il trasporto a doppia temperatura controllata, da -20° a 0°. Tra i modelli il classico furgone Fiat Doblò, minivan coibentato, ideale per consegne a domicilio e perfetto anche nel traffico cittadino viste le dimensioni compatte.
  • Noleggio furgoni per il trasporto cavalli: In caso si abbia la necessità di noleggiare mezzi specifici per trasportare quadrupedi, si può scegliere tra van, rimorchi e trailer per il trasporto cavalli. Mezzi di ultima generazione, con pedana posteriore, portellone laterale per favorire la salita/discesa del cavallo e allestimento Ifor Williams, per un trasporto pratico e sicuro.
  • Noleggio furgoni da viaggio e pulmini: Al trasporto persone è dedicato il noleggio di pulmini a 9 posti, semplici da guidare e parcheggiare, per viaggi di lavoro e piacere nel massimo confort. Oppure il noleggio auto, anche ibride, dai consumi ridotti e con il vantaggio di accesso gratuito all’Area C di Milano e parcheggio gratis sulle Strisce Blu nel comune di Roma.

I servizi di noleggio in più

Tante soluzioni per esigenze diverse. Rent Max fonda il suo lavoro sulla soddisfazione del cliente, offrendo elevata professionalità e servizi a valore aggiunto come kit completi per il trasporto moto, la possibilità di consegnare il mezzo in una sede diversa e l’assistenza garantita 24 ore su 24. Il noleggio furgoni Rent Max è all’insegna della semplicità ed è possibile prenotare online, telefonicamente o direttamente presso le sedi di Milano, Roma e Napoli.

***

Dario FontiDario Fonti è il direttore marketing di Rent Max dal mese di luglio 2015. In Rent Max si occupa di definire la strategia di comunicazione per la società attiva nel settore del noleggio furgoni e ne sviluppa il business, con una particolare attenzione per i canali digitali. Queste competenze gli derivano dalla precedente esperienza maturata con la web agency Altoprofilo e da collaborazioni con altre agenzie web tra cui Kettydo, Banzai e Wunderman (gruppo Young & Rubicam, WPP) e Web Performance.

***

 

 

error: Content is protected !!