Settimana europea della mobilità sostenibile 2014

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile: fate partecipare la vostra città!

  Anche quest’anno, dal 16 al 22 settembre, è in programma la manifestazione europea dedicata alla mobilità sostenibile, partita nel 2002. Le adesioni arrivano da parte di città, province e regioni di tutta Europa. Questo appuntamento internazionale ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: Leggi di piùSettimana Europea della Mobilità Sostenibile: fate partecipare la vostra città![…]

Siamo tutti allenatori di calcio, ingegneri ed esperti di sicurezza dei trasporti.

*** Io non sono un allenatore di calcio, ma quando guardo una partita della nazionale mi comporto come se lo fossi. Mi viene da criticare ogni scelta tattica ed ogni sostituzione, pensando che io, al posto del commissario tecnico di turno, farei di meglio. Ma, naturalmente, non ho alcun titolo per pensarlo davvero, e tutto Leggi di piùSiamo tutti allenatori di calcio, ingegneri ed esperti di sicurezza dei trasporti.[…]

Distrazione in auto: dai selfie ai social, aumenta il rischio di incidente stradale. E il cellulare viene sequestrato come prova!

*** Il telefono cellulare sequestrato ed utilizzato come prova giudiziaria della distrazione alla guida. Dal giugno 2018, questa è una norma della Regione Friuli Venezia-Giulia, e probabilmente l’iniziativa verrà estesa ad altre Regioni. E sarà certamente interessante seguire le sentenze che verranno emesse anche nell’ambito della sicurezza sul lavoro: in caso di incidente dovuto ad Leggi di piùDistrazione in auto: dai selfie ai social, aumenta il rischio di incidente stradale. E il cellulare viene sequestrato come prova![…]

Auto a guida autonoma causa incidente mortale. Fidarsi o no della tecnologia?

*** Il 19 marzo 2018 si diffonde la brutta notizia di una vittima di incidente stradale causato da un’auto in modalità di guida autonoma. Per giunta, con un uomo a bordo (proprio per motivi di sicurezza), che però non è intervenuto in tempo. Questo ha portato alla sospensione dei test di guida autonoma in corso in Leggi di piùAuto a guida autonoma causa incidente mortale. Fidarsi o no della tecnologia?[…]

Bologna - Via Indipendenza

Bologna: una città dove la mobilità urbana funziona. Ecco perchè.

*** Ci vivo ormai da tanti anni, ma questa sensazione l’ho avuta fin da subito. Ed il tempo l’ha confermata pienamente. Bologna è una città davvero vivibile, e molto più di tante altre aventi grandezza e conformazione simili. E un tassello fondamentale della vivibilità della città è dato dalla buona gestione della mobilità e del Leggi di piùBologna: una città dove la mobilità urbana funziona. Ecco perchè.[…]

ciclisti in strada

Il Piano della mobilità ciclistica – Biciplan – di Bologna. Le mie impressioni sui lavori in corso.

*** Nel mese di aprile 2016 a Bologna sono entrati nel vivo i lavori per la redazione del Biciplan: il piano della mobilità ciclabile. Si tratta di un processo articolato e complesso, avente lo scopo di migliorare le condizioni di chi si muove in città bicicletta, e non solo. Non tutti i Comuni si sono Leggi di piùIl Piano della mobilità ciclistica – Biciplan – di Bologna. Le mie impressioni sui lavori in corso.[…]

Bologna: dal Passante Nord al “Passante di mezzo”. L’incontro con i cittadini, in tema di mobilità urbana e pianificazione dei trasporti.

Sabato 5 marzo 2016 ho avuto il piacere di intervenire a Bologna, nell’ambito di un incontro organizzato dal circolo locale di Legambiente in merito alle scelte strategiche su mobilità e trasporti nell’area metropolitana bolognese. Si è parlato di mobilità e traffico su scala urbana e regionale, e delle migliori scelte da fare per migliorare la Leggi di piùBologna: dal Passante Nord al “Passante di mezzo”. L’incontro con i cittadini, in tema di mobilità urbana e pianificazione dei trasporti.[…]

La sicurezza stradale per bambini e ragazzi: come ridurre il rischio di incidenti

Borghetto Lodigiano, 11 gennaio 2012. Una mamma accompagna a scuola i suoi figli. Parcheggia la sua Bmw 320 e fa scendere la sorellina di 3 anni dal seggiolino nella parte posteriore della vettura. Il fratellino, di cinque anni, scende inavvertitamente dall’altra porta, sempre nel retro della macchina, proprio mentre… *** Secondo voi quale è la Leggi di piùLa sicurezza stradale per bambini e ragazzi: come ridurre il rischio di incidenti[…]

Taxi contro UBER: ecco perchè “hanno ragione tutti”. E la convivenza è possibile.

*** Su questo argomento trovate il mio controbuto anche sulla rivista Smart City & Mobility Lab (qui il pdf). *** Molte volte ho utilizzato Uber, e la mia esperienza è stata sempre ottima, tanto negli Stati Uniti (dove lo uso molto spesso), quanto in Italia. Persone cordiali e disponibili, auto pulite, tariffa pagata in linea Leggi di piùTaxi contro UBER: ecco perchè “hanno ragione tutti”. E la convivenza è possibile.[…]

Sicurezza stradale: ecco le migliori campagne di comunicazione.

Durante i miei incontri con i cittadini mostro spesso alcuni dei video elencati in questa pagina, e l’effetto è sempre di grande stupore. Avete presente gli spot per la sicurezza stradale trasmessi sulle nostre TV? Per molto tempo, sulle nostre reti non sono stati trasmessi per niente spot “educativi” che potessero in qualche modo turbare Leggi di piùSicurezza stradale: ecco le migliori campagne di comunicazione.[…]

Stati Generali della Mobilità Nuova: le proposte del tavolo “Muoversi in Sicurezza”.

La seconda edizione degli Stati Generali della Mobilità Nuova, appena conclusasi a Bologna (ed ottimamente organizzati dalla Rete Mobilità Nuova), ha visto confrontarsi decine e decine di persone: cittadini, tecnici e politici. Moltissime le idee e le proposte avanzate in diversi campi d’azione, tutte aventi lo scopo di migliorare la mobilità delle persone. La speranza Leggi di piùStati Generali della Mobilità Nuova: le proposte del tavolo “Muoversi in Sicurezza”.[…]

Incontri con i cittadini a Bologna (progetto “Discovery Zone 30”)

In questi ultimi giorni ho avuto il piacere di intervenire in occasione di un paio di incontri con i cittadini organizzati nell’ambito del progetto “Discovery Zone 30”, curato dall’associazione bolognese L’Altra Babele e coadiuvato da altre realtà associative (tra cui la nostra, Nuova Mobilità). Qui a Bologna l’interesse sul tema della vivibilità dei quartieri è Leggi di piùIncontri con i cittadini a Bologna (progetto “Discovery Zone 30”)[…]

“ANITA E NICO” – Il romanzo per ragazzi di Linda Maggiori dedicato alla mobilità sostenibile

Ricevo e pubblico con piacere la notizia dell’arrivo del primo romanzo per ragazzi di Linda Maggiori. Il romanzo, dal titolo “ANITA E NICO – Dal Delta del Po alle Foreste Casentinesi”, è dedicato alla mobilità sostenibile ed è contro la cementificazione del paesaggio. Si ispira alla vicenda del progetto autostradale Orte-Mestre e alle voci di Leggi di più“ANITA E NICO” – Il romanzo per ragazzi di Linda Maggiori dedicato alla mobilità sostenibile[…]

Obiettivo: azzerare le vittime degliincidenti stradali.

VISION ZERO: mai più morti o feriti per incidenti stradali

“Vision Zero” è una espressione che non indica un sistema organizzativo o un dispositivo fisico per la sicurezza stradale, ma un approccio (una visione, appunto) tendente all’obbiettivo di azzerare del tutto (non ridurre, ma azzerare!) le vittime degli incidenti stradali. *** Vision Zero è un progetto di sicurezza stradale avviato in Svezia nel 1997, che Leggi di piùVISION ZERO: mai più morti o feriti per incidenti stradali[…]

Paolo Virzì, il “capitale umano” e gli incidenti stradali

*** Quanto costa la vita di una persona che muore a causa di un incidente stradale? Attenzione: non sto parlando del “valore” di una vita umana: quello è impossibile da valutare, e non ha neanche senso cercare di farlo. Parlo di “costo” monetario vero e proprio, intendendo la perdita economica che subisce la nostra società Leggi di piùPaolo Virzì, il “capitale umano” e gli incidenti stradali[…]

Cos’è il Car Sharing peer-to-peer (p2p).

A seguito del mio intervento sul quotidiano “La Repubblica” nell’ambito di uno speciale dedicato al car sharing peer-to-peer (p2p), ho ricevuto numerose manifestazioni di interesse relative a questo argomento. Ne approfitto quindi per invitare alla lettura dell’articolo (qui il pdf), ed aggiungere altre considerazioni in questo spazio. Occorre innanzitutto spiegare bene le differenze tra car Leggi di piùCos’è il Car Sharing peer-to-peer (p2p).[…]

10 morti oggi. Altri 10 domani. E così ogni giorno…

E’ in pieno svolgimento la Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale (dal 6 al 13 maggio), o almeno lo è fuori dai confini italiani. L’iniziativa è promossa dalle Nazioni Unite, e quest’anno è dedicata ai pedoni, con l’obiettivo (ambizioso quanto fuorviante, se non perseguito a lungo termine) di zero incidenti mortali durante questa settimana. Nel programma Leggi di più10 morti oggi. Altri 10 domani. E così ogni giorno…[…]

Mobilità, trasporti e sicurezza nelle città degli Stati Uniti: ecco cosa ho visto di persona.

Washington E’ bastato trascorrere un paio di giorni a Washington per vedere un perfetto esempio di come una città sia attenta alle esigenze di tutti coloro che si muovono, siano essi residenti, pendolari o visitatori occasionali. Un trasporto pubblico efficiente e puntuale, non solo sottoterra (con una buona metropolitana), ma anche in superficie, con autobus Leggi di piùMobilità, trasporti e sicurezza nelle città degli Stati Uniti: ecco cosa ho visto di persona.[…]

ciclisti in strada

Ufficio Biciclette: come e dove occorre realizzarlo? Ne parliamo con l’Associazione dei ciclisti urbani di Cesena

Cos’è un Ufficio Biciclette? La risposta è meno banale di quello che si pensa. Non si tratta solo di promuovere l’uso della bici in ambito urbano o di favorire le escursioni dei cicloamatori, ma di intervenire in modo efficace e radicale nella programmazione e nella pianificazione della mobilità di una città, con beneficio di tutti, Leggi di piùUfficio Biciclette: come e dove occorre realizzarlo? Ne parliamo con l’Associazione dei ciclisti urbani di Cesena[…]

Le elezioni amministrative ed il problema del traffico stradale nelle città.

Ogni anno arriva il periodo delle elezioni amministrative per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali di numerosi Comuni italiani. Quali che siano gli schieramenti e le forze politiche contrapposte, sottoponiamo alla loro attenzione (e soprattutto a quella dei cittadini elettori) queste brevi riflessioni in merito alla moderazione del traffico stradale in ambito come strumento Leggi di piùLe elezioni amministrative ed il problema del traffico stradale nelle città.[…]

Fonte>: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/f/f9/Derry_and_Thompson.JPG

Siamo davvero noi a decidere il modo di muoverci? L’importanza della pianificazione urbanistica e territoriale.

*** Come vado oggi in ufficio? Prendo la macchina o il treno? Bella domanda… ma si tratta davvero di una “scelta” tra diverse alternative, oppure abbiamo a che fare con una scelta obbligata (cioè con una “non scelta”)? Molti di noi lo vivono come esperienza personale: spesso è difficile scegliere come muoversi (in treno, auto, Leggi di piùSiamo davvero noi a decidere il modo di muoverci? L’importanza della pianificazione urbanistica e territoriale.[…]

La mobilità in tempo di crisi: aumentare l’efficienza per ridurre i costi

La crisi economica da tempo in atto e le confuse risposte dei nostri governanti hanno messo seriamente a rischio (per un periodo che certo non sarà breve) buona parte delle abitudini e delle condizioni della vita di ognuno, magari faticosamente costruite e consolidate nel tempo. La stabilità del proprio posto di lavoro, il controllo sulle Leggi di piùLa mobilità in tempo di crisi: aumentare l’efficienza per ridurre i costi[…]